DF: l’Olimpia PoLiRi la spunta al tie break contro Tavarnelle e tiene aperta la corsa playoff.

Olimpia PoLiRi – Asd Pallavolo Tavarnelle 3/2

DFParziali: 25/19 15/25 25/20 17/25 15/13.

Arbitro: Setzu Giovanni.

Olimpia Poliri: Aterini (14), Banchieri (10), Carlà (5), Cecchini (L), Danti, Lippi (K)(1), Margheri (17), Mattii (1), Merlini (3), Montagni (4), Moretti (L), Nasuto (1), Scotti (2). 1°All: Montagni. 2°All: Massi.

Asd Pallavolo Tavarnelle: Checcucci, Conti, Dainelli, Fantacci, Fontanelli, Francini, Margheri (K), Mugnai, Rossi, Rustioni, Stefanelli G.(L), Stefanelli I. 1°All: Crisanaz C. 2°All: Minacci.

Firenze – Due punti importanti, sia per il morale che per la classifica, al termine di una gara intensa e a tratti spettacolare. Il divario con la quinta in classifica, complice la sconfitta del Piandiscò ad Arezzo, si riduce a soli 2 punti ma la Sales, prossima avversaria, incombe alle spalle delle bianco blu di mister Montagni.

La gara inizia e dopo un inizio fulmineo delle padroni di casa (4/0 e 6/1 ), le ospiti riescono con tenacia a rifarsi sotto e passare in vantaggio sul 17/16. L’Olimpia ritrova però la quadratura e prima con un break di 3 punti e poi un altro di 5 punti chiude il set 25/19.

Secondo set da dimenticare: Tavarnelle non sembra accusare il colpo e le fiorentine non riescono ad approfittare degli errori diretti avversari. Alla fine del parziale le ospiti commetteranno 9 errori diretti ma le padrone di casa non vanno oltre ai 6 punti individuali. 15/25 e cambio campo.

Terzo set sulla falsa riga del primo: l’Olimpia parte forte e si porta subito in vantaggio prima sul 10/5 e poi sul 12/6. Un momento di appannamento riporta pericolosamente sotto il Tavarnelle che passa a comandare sul 19/20. Montagni dà la carica alle sue atlete e un parziale di 6 punti chiude il parziale e porta la gara sul 2/1 per l’Olimpia.

Il quarto set potrebbe essere quello decisivo, ma Lippi e compagne ripetono la prestazione del secondo. Dopo un’iniziale equilibrio, sono le ospiti a prendere vantaggio e creare un gap incolmabile. 17/25 e tie break servito.

Quinto set giocato con astuzia da ambo le parti. sul 8/5 si va al cambio di campo. Con un perentorio 5/0 però le ospiti ribaltano la situazione e sul 12/13 sembra che abbiano quel piccolo vantaggio decisivo per l’economia della gara. Ma ancora una volta le ragazze di mister Montagni tirano fuori la grinta e conquistano set e gara con il punteggio di 15/13.

Finalmente una vittoria con una squadra sopra in classifica. Determinanti le azioni in difesa, sia collettiva che individuale con il libero Cecchini in evidenza. Ottimo bottino del trio Margheri/Aterini/Banchieri che hanno realizzato 41 dei 58 punti individuali totali.

Ora però il campionato non concede partite “facili”: già sabato prossimo, nel derby con la Sales, ci saranno in palio punti pesanti per la classifica, per poi andare a Borgo San Lorenzo in un’altra trasferta difficile, una tra le più insidiose.

Forza ragazze e Forza Olimpia PoLiRi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.