Coppa U16F: Firenze Ovest Pallavolo Bordò – Olimpia PoLiRi U15F 0/3

U15F

 

Parziali: 6-25, 13-25, 22-25

OLIMPIA POLIRI: Barillaro Giulia, Batacchi Chiara, Clemente Ilaria (K), Marchetti Asia (L1), Marini Chiara, Norcini Camilla, Puggelli Giada, Sassi Carolina, Sirigatti Irene, Stanganini Eva. All. Cavandoli 2°All: Filippini.

FIRENZE – Ritorno in campo per le ragazze di Caini (nella circostanza sostituito, per un impegno con la squadra maggiore, dalla Resp. Settore Femminile, Cavandoli) e Filippini nella coppa Fipav U16, dopo la sconfitta patita in casa con il Calenzano. Le ragazze Olimpia partono forte e ben concentrate e si accorgono subito di avere a che fare con un avversario di ben altro spessore, rispetto alla precedente partita. Il Firenze Ovest, infatti e complice anche la giovane età di alcune sue atlete, si dimostra volenteroso e poco più. Non in grado, comunque, di impensierire la nostra squadra che, quando ci si mette, offre anche prestazioni di spessore. Primo set chiuso con il punteggio eloquente di 25-6 a nostro vantaggio ! Poca storia anche nel secondo set che si chiude sul 25-13 privo di degne annotazioni. A questo punto, una certa rilassatezza subentra nelle nostre ragazze che, in maniera piuttosto incomprensibile, si fanno risucchiare nel vortice dell’indecisione e della scarsa concentrazione, dando modo di far fare bella figura alle nostre avversarie che riescono a mettere la testa avanti addirittura fino a pochi punti dalla conquista del set. Fortunatamente un moto di orgoglio permette all’Olimpia di risollevarsi e di chiudere sul 25-22 un set e una partita che non poteva finire diversamente vista la disparità di forze in campo. Onore comunque al Firenze Ovest che ha puntato, evidentemente, su una linea “green” tra le proprie atlete al fine di far acquisire quella esperienza necessaria per poter competere con le proprie pari età. Vittoria che ci issa momentaneamente al secondo posto della classifica (seppur con una partita in più rispetto proprio al Calenzano) in attesa di un altra partita storicamente molto sentita in casa Olimpia. Mercoledì prossimo, infatti, arriverà alla Verdi la Sestese (stavolta la Bianca) per dar luogo a un derby che normalmente risulta essere molto accesso in campo. Dai ragazze, fate vedere alle avversarie il vostro valore ! Forza Olimpia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.