Coppa U16F Fipav: Rinascita Rossa – Olimpia PoLiRi Blu 2/3

U16FBLUParziali: 25-19; 15-25; 26-28; 25-22; 7-15.

Olimpia Poliri: Albino Alice (17), Argenti Elena (7), Ballerini Viola (2), Cecchi Laura (25), Ciabilli Viola (4), Donnini Federica (3 L1), Golfieri Veronica (K 5), Mariotti Matilde (12), Ricciarelli Debora (8), Savoi Serena (1), Spataro Diletta (9), Stefanizzi Giulia (23). I All. Pugliese, II All. Volpini.

FIRENZE – Davvero impegnativi i prossimi 5 giorni per l’Under 16 blu, che affronta in sequenza l’avvio della Coppa Firenze Prato, il ritorno dei play off, la partita UISP, e un’intera giornata a Vicchio per la TIM CUP.

In questo esordio in trasferta ritroviamo ancora una volta la Rinascita Rossa, che ci aveva battuto nell’ultimo match alla Verdi: meritata vittoria 3 a 2 per questo incontro, che l’under 16 chiude al tie break.

Davvero al limite la temperatura in palestra: congelato avvio in P3 con Savoi Mariotti diagonale d’attacco, Ricciarelli Argenti alzatore e opposto, Cecchi Golfieri centrali e Donnini libero. Immediato tempo di Pugliese sul 3 a 0 per le avversarie; ancora qualche incertezza e siamo sul 6 a 0; più combattuta e dinamica la parte centrale del set, sino al secondo time out ancora sotto sul 16 a 12; cambio della diagonale con ingresso di Ciabilli e Ballerini per Argenti e Ricciarelli, qualche buono scambio, intervallato da errori da entrambe le parti, ed il set si chiude 19 a 25 per la Rinascita Rossa.

Secondo set tutto azzurro: nuova formazione con Spataro Savoi in attacco, Ciabilli Ballerini alzatore opposto, Cecchi Albino centrali e Donnini libero. L’under 16 entra in campo con maggior grinta, e si vede: 5 a 1 per noi, di nuovo scambi equilibrati e 7 pari, poi l’Olimpia decolla e costringe al tempo il mister avversario sul 18 a 14; ancora qualche buona schiacciata e qualche ace propiziato dal net, e chiudiamo meritatamente con 10 lunghezze di vantaggio. Brave ragazze!!!

Pugliese nel terzo set chiama Mariotti e Spataro schiacciatori, Ricciarelli e Argenti palleggiatore e opposto, Albino Golfieri centrali e Donnini libero. 3 pari, 10 a 6 per la Rinascita, 13 a 10, brutto parziale di 4 punti complice un nostro mezzo giro di battute sbagliate sino al 17 a 10; l’Olimpia piano piano riparte, andando a combattere su tutti i palloni; staffetta dei centrali sul 19 a 15 con Cecchi per Albino e della diagonale opposto palleggiatore con Ballerini Ciabilli per Ricciarelli Argenti sul 20 a 22; giro di volta dell’incontro con una schiacciata vincente del nostro opposto per il 21 a 22 e con un fantastico e interminabile scambio che vede le due squadre attaccare e contrattaccare, recuperare palloni improbabili, trattenere il fiato coi pallonetti, sino alla schiacciata out delle avversarie: 22 pari!!!! Ancora scambi vivaci e intensi, 24 pari, 25 pari, piazziamo una splendida battuta per il 26 a 25 ma poi mandiamo in rete la battuta successiva e siamo 26 pari; ottimo punto del nostro schiacciatore, 27 a 26, nuovo cambio della diagonale con Ricciarelli Argenti per Ballerini Ciabilli, ultimo scambio e fallo sanzionato alle avversarie: 28 a 26 per noi!!! Che rimonta!!

Ancora prove tecniche di formazione nel quarto set con Savoi Mariotti diagonale di posto 4, Ciabilli e Argenti alzatore opposto, Cecchi Golfieri centrali e Donnini libero. 4 pari, 5 pari, 6 pari, 9 pari, 12 pari, break per la Rinascita; consueto cambio della diagonale sul 15 a 18 per loro; entra Spataro in battuta per Savoi sul 20 a 23, 20 a 24, annulliamo i primi due set point ma alla fine la Rinascita vince 25 a 22. Peccato! 2 set pari, si va al tie break!

Il pubblico ibernato tenta di scaldarsi con cori e applausi e accompagna in campo per il decisivo tie break il sestetto del set precedente, con il solo cambio dell’alzatore (Ricciarelli per Ciabilli). Partenza entusiasmante con un secco 3 a 0; due fantastici muri punto e andiamo al cambio campo sull’8 a 4 per noi; una serie di attacchi vincenti e siamo 12 a 5; ingresso di Spataro per Savoi, 13 a 7, murone del nostro centrale e una schiacciata a terra della nostra banda: Rinascita congelata 15 a 7! Brr brrr brrr bravissime!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.