Coppa U16F Fipav: Olimpia PoLiri Blu – Rinascita Rossa 3/1

U16FBLUParziali: 25-10; 25-22; 23-25; 25-21.

Olimpia Poliri: Albino Alice (17), Argenti Elena (7), Ballerini Viola (2), Bechi Ginevra (27 L2), Ciabilli Viola (4), Donnini Federica (3 L1), Golfieri Veronica (K 5), Mei Michelle (21), Ricciarelli Debora (8), Savoi Serena (1), Spataro Diletta (9), Stefanizzi Giulia (23 ). I All. Cavandoli. II All. Volpini.

Firenze – Prima gara del girone di ritorno e buon 3 a 1 contro la Rinascita, vittoria non scontata dato l’esiguo numero di attaccanti a disposizione di Cavandoli: oltre alle assenti Cecchi e Mariotti, non utilizzabili anche alcune tra le atlete convocate poiché, per problemi di salute, non si sono allenate. Dato positivo: le battute sbagliate si fermano a 10.

Avvio in P1 con Ciabilli Argenti alzatore opposto, Savoi Spataro bande, Mei Golfieri centrali e Donnini libero. Primi scambi di studio, 3 pari, qualche errore avversario e nostro, poi l’under 16 stacca le avversarie con un parziale di 6 a zero; time out Rinascita sul 18 a 9 e staffetta dei liberi con Bechi per Donnini; set ormai in discesa, sino al 25 a 10 finale. 2 battute in rete e 5 ace, + 6 il saldo attacchi vincenti / attacchi errati: in evidenza i centrali, in difficoltà le bande con una sola schiacciata punto. Nessun muro.

Seconda frazione di gioco con la stessa formazione di fine set precedente; 3 pari, break di 4 punti a nostro favore, 7 a 3, poi alternanza di errori da parte di entrambe le formazioni; tempo avversario sul 12 a 7 e ancora sul 17 a 9; immediato cambio della diagonale opposto palleggiatore con Ricciarelli e Ballerini per Argenti Ciabilli e del libero con Donnini per Bechi. Olimpia a + 8 sino al 21 a 13; esce Savoi per Stefanizzi sul 22 a 14; nostro momento di appannamento e tempo chiamato da Cavandoli sul 23 a 20; ancora qualche errore in ricezione, dentro Savoi per Stefanizzi sul 23 a 22, un errore avversario e un nostro ace e vittoria 25 a 22. Forza ragazze!!! 2 le battute sbagliate con 3 ace, risicato + 1 il saldo attacchi vincenti / errati; buono il contributo del nostro C1, anche a muro. I tanti errori diretti (più di 20 anche i nostri) non consentono alle due formazioni in campo di esprimere un bel gioco.

Terzo set, analoga formazione e purtroppo ancora azioni frammentate dagli errori diretti, sempre sopra i 20, con percentuali di attacco a picco. Avvio in salita sino al 5 pari, poi sempre ad inseguire; 3 buoni attacchi del nostro opposto e torniamo in parità sul 14 a 14; parte centrale del set altalenante, 18 pari, 20 pari, tempo avversario sul 22 a 20 per noi; dentro Donnini per Bechi sul 23 a 21; nostra serie finale di errori in attacco che consentono alla Rinascita di vincere 25 a 23. Peccato!! 2 battute sbagliate, – 3 il saldo attacchi punto / attacchi fuori o in rete; buona prestazione del nostro opposto, in grave difficoltà il nostro S1; 4 le stampate subite dal muro avversario.

Stessa formazione del primo set per il quarto ed ultimo. Sempre efficaci i time out chiamati dal nostro tecnico: il primo è sul 2 a 5 per la Rinascita, con pronta riscossa Olimpia con parziale di 5 a 0; tempo avversario sul 9 a 8; 10 pari, allungo Olimpia, alcuni buoni scambi sino al 18 a 11, poi subiamo un passivo di 4 punti per una serie di murate avversarie; secondo tempo Olimpia sul 18 a 15 e immediato break a nostro favore, sino al 23 a 16; 3 punti Rinascita, 23 a 19, 24 a 19 per noi, ancora qualche brivido ma chiudiamo 25 a 21. Brave!! 4 battute sbagliate con 5 ace, torna in positivo il saldo in attacco (+ 4 ), nessun nostro muro punto e 4 stampate subite dalle avversarie.

3 punti pesanti per l’Olimpia PoLiRi Blu che guadagna la terza posizione in classifica, dietro Valdarninsieme e Calenzano, in attesa proprio della trasferta contro la capolista, mercoledì prossimo.

Forza Olimpia!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.