Coppa U16F Fipav: Olimpia PoLiRi Blu – Pallavolo Impruneta 3/0

U16FBLUParziali: 25-20; 25-17; 25-21.

Olimpia Poliri: Argenti Elena (7), Bechi Ginevra (27 L2), Cecchi Laura (25), Ciabilli Viola (4), Donnini Federica (3 L1), Golfieri Veronica (K 5), Mariotti Matilde (12), Mei Michelle (21), Ricciarelli Debora (8), Savoi Serena (1), Spataro Diletta (9). 1°All: Cavandoli. 2°All: Volpini.

Firenze – Respiro di sollievo e buona prestazione dell’Olimpia Blu contro l’Impruneta, con una vittoria per 3 a 0 che vale doppio! Squadra concentrata, attenta e grintosa la regia che offre molti ottimi palloni agli attaccanti bianco blu: tornano positive le percentuali, in particolare per il nostro S1, efficace l’opposto, specie da seconda linea, attenti i centrali, anche nei muri; buono il contributo della difesa. Ancora alto il numero delle battute sbagliate nei 3 set (14), bilanciate però da 5 ace.

Avvio in P1 con Ciabilli Argenti alzatore opposto, Mariotti Savoi diagonale di posto 4, Mei Cecchi centrali e Donnini libero. Qualche incertezza iniziale sino al 5 pari, poi l’Olimpia si distende e comincia a giocare senza paura, chiudendo diversi attacchi e portandosi a +5 sul 16 a 11; nostro muro fuori e successiva stampata al nostro S2 così Volpini chiama tempo sul 16 a 13 per noi: le ragazze rientrano in campo decise e volano sul 20 a 15, quando tocca all’Impruneta fermare il gioco. Break a favore delle nostre avversarie che si portano a – 1, sul 21 a 20, grazie ad un nostro errore in battuta. Ma è proprio a questo punto che l’Olimpia riesce a reagire: prima schiacciata punto a recuperare palla e battuta, splendido ace e altri due attacchi fulminei che lasciano a 20 le avversarie. Cori e applausi del pubblico veramente… caldo, viste le zanzare e la temperatura tropicale della Verdi!!!

Identico sestetto in P2 per il secondo set, giocato con maggior tranquillità dall’under 16, consapevole di poter battere le avversarie. Bianco blu sempre avanti, nostro ace sul 14 a 7 ed efficace time out dell’Impruneta, che recupera subito 3 punti; Volpini interviene con tempestività sul 14 a 10 chiamando tempo e ripartiamo, anche grazie ad un errore in battuta delle avversarie. Parte centrale del set tutta a nostro favore, con un gioco che diverte il pubblico, sino al massimo vantaggio di + 8 sul 22 a 14. Vincere facile non è nel DNA Olimpia, così regaliamo subito due battute e un attacco all’Impruneta… Sul 23 a 17 piazziamo però un ottimo pallonetto e l’attacco in rete delle avversarie ci consente di vincere 25 a 17: complimenti ragazze!!!!

Terzo set più combattuto, giocato in P1 con Spataro al posto di Savoi in zona 5. Primi scambi interessanti, sino al 6 a 4, mezzo giro di nostre battute sbagliate, 8 pari… poi l’Impruneta passa per la prima volta in vantaggio. Murata al nostro S1 e tempo chiamato da Volpini sul 9 a 11, ancora due nostri errori e siamo 9 a 13; l’under 16 ritrova la giusta coesione e rifila un parziale di 5 punti alle avversarie, sino al 14 a 13; scambio di battute sbagliate e poi ancora avanti noi. Sul 21 a 18 dentro Golfieri per Mei; parziale a favore dell’Impruneta che torna in parità 21 a 21; è il momento decisivo e l’under 16 lo gestisce al meglio, con 4 nostre schiacciate punto che lasciano impietrita la difesa avversaria per il 25 a 21 finale.

Brave ragazze!!!

Rispondi