CF: Olimpia POLIRI – Piandiscò Valdarno 0/3

Parziali: 19-25; 23-25; 21-25.

Arbitro: Pagni G.

Olimpia PoLiRi: Luddi S. (K), Fanciullacci S., Galletti L.M., Lazzeri F., Magnolini G., Mattii E., Montagni A., Rendo A., Rizza A., Romanelli N., Rossi E., Azzini A. (L), Moretti R. (L). All. Mugnaini A. 2° All. Rafanelli M.

Piandiscò Valdarninsieme: Mascelli S. (K), Bonciani I., Bonechi M., Butnaru E., Cherici V., Martelli L., Mini C., Mori F., Sacchetti M., Botti G. (L), Semplici C. (L). All. Colaianni P. 2° All. Pelucchini L.

Firenze – Prima sconfitta casalinga dopo due stagioni per la compagine allenata da Mugnaini e Rafanelli.
Quest’ultimi propongono il sestetto che aveva espugnato il PalaAramini la settimana precedente. Colaianni e Pelucchini rispondono con Poggesi in palleggio, Bonechi opposta, Butnaru e Mori di banda, Mini e Bonciani al centro e Botti libero. Fini dall’inizio si può capire che non sarebbe stata una partita facile per le padrone di casa, apparse spesso poco concrete in ogni fondamentale. Molti errori in battuta nell’arco della partita, ricezione non precisa, poca efficacia in zona d’attacco. Sul finale del match Rendo prova a dare la scossa.
Dalla parte opposta Bonechi, Mini e Bonciani fanno quello che vogliono, innescate egregiamente da Poggesi. Pochi errori dai nove metri e in ricezione per le bianco-verdi.
Questo è il sunto di una partita apparsa per molti versi senza storia. Il risultato più giusto per i valori mostrati in campo.
Nelle altre partite di giornata Campi Bisenzio vince 3 a 0 in casa contro Empoli, così come Calenzano strapazza Astra Chiusure Lampo e Certaldo difende il proprio campo gara dall’assalto di San Michele. La Savino del Bene e IUS Arezzo vincono in trasferta, la prima 3 a 2 sul campo del Chianti Volley, la seconda 3 a 1 sul campo del Pistoia Volley La Fenice.

Marco Rafanelli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.