3DF: Olimpia PoLiRi – Valdarno Volley 3/1

Parziali: 25-20; 20-25; 25-23; 25-18.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Baldini, Bertoli, Bigi, Bonavita (L), Caramitti, Carcassi, Fiore, Gianfaldoni, Giannelli (L), Martinuzzi (K), Pagliantini, Vergelli.

1°All.:Giacomo Raffa.

1°All.:Lisa Lazzari.

 

L’Olimpia Po.li.ri. torna al successo dopo qualche settimana e lo fa in maniera netta, 3-1, contro la formazione incisana del Valdarno Volley, da cui era stata battuta nella gara d’andata con l’identico risultato, pur senza demeritare particolarmente. Le ragazze di Giacomo e Lisa, che ultimamente, pur perdendo spesso, avevano saputo vincere almeno un set contro qualsiasi avversaria (ad eccezione di sabato scorso contro la capolista S.Maria al Pignone, gara peraltro affrontata col sole 9 ragazze…), sono partite un po’ contratte e hanno concesso i primi punti alle ospiti (2-5) ma si sono riprese in fretta e, a partire dall’8 pari, sono passate decisamente a condurre, nel punteggio e nel gioco, fino a chiudere, con un interminabile, ultimo e tiratissimo scambio concluso da una schiacciata di Alessia Gianfaldoni, sul 25 a 20!
La seconda frazione inizia sul filo dell’equilibrio, le due squadre vanno avanti appaiate fino al 19 pari poi le ospiti infilano tre punti consecutivi, coach Giacomo chiama un time-out per cercare di invertire la rotta ma alla ripresa del gioco le ospiti incamerano un altro punto (19-23), poi l’Olimpia spezza finalmente la serie e ottiene il 20° punto ma subito dopo il gioco torna di nuovo nelle mani delle ospiti che conquistano altri 2 punti e chiudono sul 25-20. Pari e patta.
Nel terzo set l’Olimpia entra in campo più determinata ed opera subito un mini-allungo, portandosi sul 5-1; non demordono le ospiti che recuperano fino al 10 pari poi mollano un po’, consentendo all’Olimpia di incamerare 7 punti di fila (17-10) poi recuperano qualcosa ma l’Olimpia non cede e, pur facendosi rimontare qualche punto di troppo nel finale, va a vincere il set col punteggio di 25-23.
Si va al quarto e l’inizio non è incoraggiante per le nostre ragazze, che vanno sotto di 5 punti (prima 0-5 poi 5-10) poi, con una splendida serie di battute di Virginia Vergelli, prima li recuperano (10 pari) poi passano addirittura avanti (13-10)! Le ospiti tornano in parità poi mollano di nuovo e vanno sotto -6 (20-14 Olimpia). Le padrone di casa stringono i denti e, spendendo le residue energie, vanno a chiudere set e partita sul 25-18!
Bella vittoria dunque, che rinsalda il terz’ultimo posto dell’Olimpia, lasciando proprio le avversarie di oggi in penultima posizione a -4; da notare la miriade di errori arbitrali che alla fine ha forse scontentato di più la formazione ospite, ma che non ha certo soddisfatto neanche le padrone di casa e soprattutto non ha influito con la sostanza del risultato.
Appuntamento a venerdì prossimo, alle ore 21.00, nella palestra di Narnali (Po) contro la locale formazione del Viaccia. Concludiamo come sempre con un grande……FORZA OLIMPIA!!!

 

Sonia Nuzzi

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.