2DivF: Olimpia Po.Li.Ri. – Empoli Pallavolo 3/0


E l’Olimpia Seconda Divisione Femminile si candida CAMPIONE D’INVERNO….

 

Parziali: 25/22, 26/24, 25/21.

 

GS Olimpia Po.Li.Ri.: Chieca 6, Danti 13, Galli 6, Lippi 1, Margheri 22, Strignano (L), Traversi, Verdi (K) 7. Ne: Mula, Vignini, Tirinnanzi,

1°All.: Kiosseva. 2°All.: Rafanelli.

 

Con una prestazione maiuscola, forse la migliore dall’inizio del campionato, le azzurra guidate dalla Kiosseva sconfiggono le rivali dell’Empoli. Una partita mostruosa da parte di tutte le giocatrici di casa che, in una palestra Verdi gremita come non mai, con molte personalità altisonanti in provincia, rendono onore a questo meraviglioso sport. Battendo l’Empoli, una delle squadre più “vecchie” della categoria, l’Olimpia balza dritta dritta in prima posizione, superando le rivali di due punti. L’obiettivo di inizio anno sembra molto più vicino dopo questa meravigliosa partita.
Sono stati tre set al cardiopalma, tutti vissuti fino all’ultimo punto sul filo del rasoio. Il primo set ha visto prevalere le nostre beniamine solo agli ultimi punti, da 22 pari a 25-22 per le azzurre. Il set successivo è una copia di quello prima. A metà si infortuna la capitana delle ospiti, mentre nelle file dell’Olimpia Traversi preleva Margheri in seconda linea, per migliorare la difesa. Scelta azzeccatta, perché proprio quel fondamentale, unito alla ricezione, ha fatto la differenza per concludere 26 a 24 il parziale. Nel terzo set le ospiti sembrano mollare, pur rimanendo sempre pericolose. Non superano però i 21 punti e le azzurre si portano a casa il terzo set, la partita e i tre punti in palio. Ancora è presto per festeggiare, soprattutto visto che siamo ancora a metà campionato, però questa prova dà molta fiducia all’interno dello spogliatoio.
Non vi è una persona in particolare che vorrei menzionare dopo questa prestazione, semplicemente fare i complimenti a tutte le giocatrici, quelle che sono entrate in campo e quelle che hanno assistito dalla panchina, non facendo mai mancare il loro apporto. La tifoseria ha dato senza ombra di dubbio il proprio indispensabile contributo. Un plauso anche all’allenatrice Mila Kiosseva che ha diretto sapientemente le giocatrici in campo, mantenendo la calma nonostante tutte le infauste previsioni.
La prossima partita verrà giocata sabato 5 febbraio sempre alla palestra Verdi, ricominciando dalla prima squadra affrontata, ovvero il Firenze 5 dell’isolotto.
Rinnovando i miei complimenti a tutte le ragazze… vi saluto dandovi appuntamento tra due settimane per la prima partita del girone di ritorno.”

 

Marco Rafanelli

 

Prossimo impegno: Olimpia Po.Li.Ri. – Firenze 5 Palestre, Sabato 05 Febbraio, 21.00, Verdi.

Carlo

Speriamo che le nostre atlete abbiano capito qual’è la loro vera dimensione e che in questi mesi rimanenti giochino la pallavolo giustamente elogiata nell’articolo. Di tutte le partite proprio questa mi dovevo perdere!!!???!!
BRAVE RAGAZZE!

Elena V.

Ripensare alla partita e leggere queste parole mi fa ancora emozionare!
E’ stata la più bella partita di tutto il girone d’andata! Una bella dimostrazione delle nostre capacità e del nostro gioco, che ultimamente era rimasto un pò offuscato.
Questa partita è il miglior punto da dove ripartire per affrontare il girone di ritorno.
La preoccupazione era tanta, ma dopo averle osservate un pò, ho capito che ce la potevamo giocare. Ci siamo proprio divertite, lo spirito era quello giusto e la grinta non mancava! Brave a tutte le mie compagne e grazie a tutto il pubblico per essere stato così numeroso e caloroso! Alla prossima!:-)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.