2DFA: Stella Rossa – Olimpia PoLiRi Azzurra 0/3

Parziali: 13-25 / 17-25 / 23-25.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Nocentini (L), Pinzauti (3), Innocenti (7), Spataro, Masi (12), Placidi (K) (11), Costa, Mazzocchi (5), Giusti (5), Flori (6), Filippini, Cafaggi (L).

1°All.: Raffa

2°All.: Betti

 

La giovane 2 divisione azzurra ottiene i primi 3 punti in trasferta regolando in poco più di un’ora lo Stella Rossa in una partita che ha visto le ospiti costantemente in controllo se si esclude un passaggio a vuoto all’inizio del terzo set.
Partenza con Pinzauti e Mazzocchi in diagonale, Innocenti e Masi di banda, la capitana Placidi e Giusti al centro e Cafaggi libero. Ottimo il primo set delle atlete in maglia azzurra, buone le ricezioni e lucide le scelte di Pinzauti che parte con una ottima fast con Placidi e poi inizia a smarcare bene le bande sfruttando la buona condizione di Masi e Innocenti. Ottimo anche il contributo in seconda linea di Mazzocchi ( che chiuderà con un bel 64% in ricezione) mentre le avversarie non trovano modo di metterci in difficoltà. Entra Flori per Giusti in battuta e il parziale si chiude 25-13 in poco più di 15 minuti.
Nel secondo parziale riparte la formazione titolare; un inizio più equilibrato fa pensare che la partita possa cambiare ma verso la metà del set arriva l’allungo decisivo con due attacchi dal centro di Giusti, un muro a testa per la stessa Giusti e Placidi e qualche errore avversario. Buona anche qui la distribuzione del gioco con Mazzocchi, Masi, Innocenti, Giusti e Placidi che chiudono il parziale con 3 punti a testa. Il set si conclude 25-17.
Nel terzo set entra Flori per Innocenti mentre Nocentini sostituisce Cafaggi.
Un leggero ma pericoloso calo di attenzione ci porta sotto 4-10, prima che 2 ace di Flori e una Masi in ottima serata ci riportino a contatto. Costa sostituisce Pinzauti mentre il parziale prosegue punto a punto perché le padrone di casa prendono un po’ di coraggio; ci pensa Placidi con un ace e 3 punti in attacco a tenere la squadra in scia. Gli ultimi punti vedono ancora la capitana protagonista prima che Flori chiuda la partita con un buon diagonale da posto 4.
Grazie alla vittoria l’Olimpia sale a quota 9 punti e si attesta a metà classifica dopo 6 giornate.
Nota di merito per Claudia Masi che chiude con 12 punti di cui 10 in attacco e gioca una partita grintosa sostenendo la squadra anche nei (pochi) momenti difficili; unico neo le 4 battute sbagliate.
Nota di merito anche per la capitana Marta Placidi che dopo la partita col Valdarno torna decisiva nei momenti importanti e chiude con 11 punti e una prestazione con pochissimi errori. Prossima gara sabato 24 novembre ore 18.00 contro il Sancat secondo in classifica. Forza OLIMPIA!!!!

 

Giacomo Raffa

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.