2DF: Olimpia Poliri – Virtus Poggibonsi 3/0

Parziali: 25-22; 25-22; 25-20.

Arbitro: De Nigris R.

Olimpia PoLiRi: Savoi S. (K), Ciabilli V., Filippini E., Flori M., Masi C., Mei M., Novosedlik G., Placidi M., Sani G., Bertelli A. (L), Alzetta M. (L). All. Lunardi C. 2° All. Rafanelli M.

Virtus Poggibonsi: Agnorelli G. (K), Corti G., Funaioli S., Lombardi L., Lorini O., Maffei S., Rubino S., Stella G., Strambi M., Tanganelli G., Tordini I., Pettini G. (L). All. Scalabrini R. 2° All. Marilli F.

Firenze – Una vittoria della Madonna! La frase giusta per una vittoria netta l’8 dicembre. Una superiorità mai messa in discussione per le atlete di Lunardi e Rafanelli.
Parte Savoi in palleggio, opposta Novosedlik, Flori e Masi di banda, Placidi e Mei al centro con Bertelli libero. Le sette giocatrici rimarranno in campo per tutta la durata della partita, dimostrando così un’ottima tenuta fisica e mentale.

Alcuni errori in alcuni frangenti avrebbero demolito la mentalità e il carattere delle azzurre, ma non è questo il giorno. Il calo tecnico alternato di alcune di loro avrebbe trascinato nell’abisso anche il resto della compagine, ma non è questo il giorno. Una Squadra determinata come mai prima d’ora, miglioramenti sensibili in ricezione e in attacco. Savoi ha mostrato anche una notevole crescita nella distribuzione delle alzate. Un netto dominio tecnico, tattico, fisico e mentale che vede le azzurre prendere altri tre fondamentali punti per la corsa ai play-off. 

Con questa vittoria la compagine allenata da Lunardi e Rafanelli si lascia alle spalle la zona arancione dei play-out di ben 4 punti, stessa quantità che separa le azzurre dal Poggibonsi, la squadra che le precede. Nelle zone calde la classifica è molto corta, dalla seconda alla sesta posizione ci corrono solamente 3 punti, in settima posizione c’è l’Olimpia.

La prossima settimana saranno impegnate sul campo del Tecnofire Pontemediceo, penultimo in classifica, ma che ha vinto 3 a 1 in trasferta a Castelfiorentino.

Marco Rafanelli

Rispondi