2DF: Olimpia PoLiRi – Mugello Volley ASD 1/3

2DFParziali: 19-25; 25-19; 15-25; 22-25.

Arbitro: Liberace C.

Olimpia PoLiRi: Mercuriali G. (K) (6), Alzetta M. (1), Bertoli G. (12), Cacciamani B. (7), Cherubini A. (4), Ciagli G., Donadel C. (2), Gianfaldoni A. (2), Pagliantini V. (1), Toma F. (6), Di Pede M. (L) (1). N.e.: Bigi C. (L). 1°All: Mahdal F. 2°All: Rafanelli M.

Mugello Volley ASD: Benvenuti S. (K), Castrogiovanni S., Della Bella E., Francia C., Francini I., Giannella R., Ginassi J., Peluso S., Zamassi B., Sampoli A. (L). All: Mattolini F.

FIRENZE – Poteva essere una bella partita da vedere, da giocare, da vivere, ma la prestazione sotto tono di tutte le atlete azzurre e un arbitraggio non molto positivo hanno portato alla vittoria della squadra ospite.

Inizia Donadel in palleggio con opposta Cherubini, Bertoli e Mercuriali di banda, Toma e Cacciamani al centro con Di Pede libero. Già dalle prime battute le ospiti si dimostrano una squadra ostica, nonostante fuori dalle mura amiche stentino notevolmente. Le atlete di Mahdal e Rafanelli crollano sul finale lasciando alle avversarie il primo parziale.

Nel secondo parte la medesima formazione, ma con un atteggiamento completamente diverso. Le ospiti non riescono più a imprimere il loro gioco. Il perno che ha fatto pendere l’andamento del parziale dalla parte giusta è stato l’ingresso in battuta di Alzetta. Intanto dagli spalti, e dal campo, iniziavano i primi mugugni nei confronti dell’arbitraggio.

Come al solito questo bel secondo parziale è solo un miraggio di ciò che dovrebbe succedere. Le azzurre fiorentine mollano mentalmente, lasciando cadere in difesa e ricezione qualunque pallone prendibile, difendendo poco, mettendo a terra palloni sempre con crescente difficoltà. Non servono a niente gli ingressi di Gianfaldoni, Pagliantini e Ciagli.

Rimane l’amaro in bocca per tre punti da prendere contro un avversario forte, ma alla portata. Intanto Barberino allunga in classifica, portandosi a 5 punti di vantaggio dalle nostre beniamine.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.