2CatF Uisp: Olimpia PoLiRi – US Sales Gialla 0/3

Parziali: 25-27; 20-25; 20-25.

 

Olimpia Po.Li.Ri: Savoi S. (K) (2), Trama P. (5), Bertelli A. (6), Borghi V. (2), Losso A. (10), Cerchiai L. (3), Ponzalli V. (5), Costanzo M., Poneti I. (1), Cacciamani B. (2), Paoletti E. (L), Taccetti S. (L).

1°All.: Pillori G.

2°All.: Rafanelli M.

 

Quando iniziai a scrivere per il sito pensavo di dover commentare partite di pallavolo, è lo sport che conosco meglio. Ma questo, la pratica sportiva praticata alla palestra Verdi venerdì 24 maggio, si discosta terribilmente da quello che era il mio pensiero.
Inizio con Borghi in palleggio, opposta Losso, Savoi e Trama sono le bande, Cerchiai e Bertelli al centro, libero Paoletti. Buono l’inizio, fino al 13 a 6 per le padrone di casa, poi il nulla fino alla fine della partita. Netto il dominio territoriale iniziale, dopo la partita diventa lottata punto su punto. Il primo parziale si conclude sul 27 a 25 per le ospiti dopo molte occasioni per chiudere da parte delle azzurre di Rifredi.
Nel secondo partono le solite sei. Dopo poco entra Ponzalli al posto di Trama, Taccetti preleva Paoletti, leggermente infortunatisi a un piede. Entrano anche Cacciamani al posto di Savoi e Poneti, ancora con la congiuntivite, ma lo stesso presente, al posto di Cerchiai. Non cambia niente, finisce 25 a 20 per le ospiti.
Nel terzo inizia Costanzo come palleggiatrice, Ponzalli opposta, Savoi e Bertelli di banda, Cerchiai e Poneti al centro. Come libero torna Paoletti, ristabilitisi. Un po’ meglio la ricezione, ma nulla di più. Il punteggio è il medesimo del set precedente.
Sicuramente da nominare Virginia Ponzalli, con una spalla dolorante si presenta e gioca mostrando netti miglioramenti in ricezione, fondamentale nel quale non brilla. Lo stesso si può dire per Ilaria Poneti. Fa metà riscaldamento per l’impossibilità di mettersi le lenti a contatto, ma quando l’allenatore chiama la numero 16 risponde lo stesso presente, uscendo dalla palestra con gli occhi gonfi oltre modo. Buona anche la prestazione di Priscilla Trama. La più bassa della squadra, ma messa sotto rete sa quello che fa. Purtroppo pecca di lucidità nei momenti che contano, come tutto il resto della squadra.
L’ultima partita stagionale sarà martedì 4 giugno in casa del DLF. FORZA OLIMPIA!!!

 

Marco Rafanelli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.